La città di Pesaro ha regalato al pilota motociclistico più premiato, il casco da record più grande del mondo.
Valentino Rossi é stato omaggiato dai tifosi con un’istallazione davvero particolare ideata da Riccardo Sivelli di Extralab.
All’evento hanno partecipato, oltre al sindaco Matteo Ricci, moltissimi tifosi provenienti da varie regioni italiane. Il casco gigante, arrivato da Riccione, è stato poi collocato in piazza d’Annunzio con una gru, tra gli occhi sbalorditi del pubblico che ha assistito all’istallazione dell’opera.

La sua città natale ha voluto, dunque, ringraziare il campione per aver regalato, al mondo intero, tantissime emozioni sulle due ruote ed aver fatto la storia del moto GP .
Il casco, 4 m per 6, ha un peso di 400kg ed è stato costruito con l’impiego di diversi materiali tra cui polistirolo, legno ferro e resine. Prevista anche la stampa della visiera in oleografico/3D.
Sarà una svolta per la citta di Pesaro, che e grazie ad esso, avrà un marchio riconoscibile in tutta Italia.

Il 9 volte campione del mondo ha commentato ai microfoni:

Grazie a tutte le persone che hanno lavorato al progetto e a tutti quelli che sono venuti qui oggi. Questo casco è bellissimo, mi piace veramente molto, è un vero onore per me”.

Una carriera costellata di successi quella del numero 46, a cui l’amico Cesare Cremonini, dedicò anche una canzone del 2015.
Una vita in corsa sulle due ruote, un meritato successo che va onorato ancora oggi.